Approfondimenti e Curiosità

Le meraviglie del Castello

Il Castello Aragonese è il simbolo di cui Ischia è più orgogliosa.

Sorge su un isolotto di roccia trachitica collegato a Ischia da un ponte in muratura; ha un’altezza di 113 mt. s.l.m. e una superficie di circa 56.000 mq.

Acquistato dal demanio nel 1912 dall’avvocato Nicola Ernesto Mattera, ancora oggi la terza generazione della famiglia Mattera se ne prende cura garantendone l’apertura al pubblico per quasi tutto l’anno, realizzando le necessarie opere di manutenzione e restauro e promuovendo eventi culturali che ne animano continuamente gli spazi.

Da marzo a dicembre l’antico monumento prende vita grazie ai racconti, all’arte, agli eventi che qui trovano casa. Trascorrere ore piacevoli qui è un incantevole passatempo: sul castello sono presenti due accoglienti caffetterie panoramiche e uno shop con eleganti e selezionati oggetti, libri e souvenir.

Per arrivarci un percorso anche a piedi favorisce una passeggiata panoramica e piena di tappe interessanti per intermezzare il percorso.

Il Castello non è una semplice mostra di reperti storici, ma un luogo da vivere più che visitare, studiato da storici e ammirato da migliaia di turisti che restano ammaliati per sempre.

Scopri di più su storia e composizione del Castello Aragonese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *