Approfondimenti e Curiosità

Ischia, cosa fare a Natale? Guida al programma di eventi

Con il Natale ormai alle porte, si intensificano gli eventi di intrattenimento del comune di Ischia. Una dopo l’altra, saranno tutte  giornate da vivere con l’emozione che solo il Natale sa assicurare, accompagnati dal buon cibo, dalla musica e dall’atmosfera magica che l’isola riesce a regalare anche in questo periodo.

Il primo appuntamento sarà quello della vigilia di Natale: il 24 dicembre i locali di Ischia Porto e Ischia Ponte si animeranno per l’ormai famoso brunch della vigilia. Per gli amanti della tradizione ci sarà anche il ritrovo delle “Cape fresche” alla spiaggia di San Pietro con assaggio di baccalà fritto e vino.   Dopo le giornate festive di Natale e Santo Stefano ecco che la programmazione entra nel vivo con eventi quotidiani dal 27 dicembre al 1 gennaio.

Il 27 dicembre le strade di Ischia saranno animate dal Brass Band che dalle 17:00 si esibirà  prima a Ischia Ponte, poi in Piazzetta San Girolamo e poi in Piazzetta Croce. La MagicaBoola Brass Band assume tutte le caratteristiche di una moderna street band grazie ad una formazione composta da fiati e ritmica: trombe, tromboni, sassofoni, sousafono, cassa, rullante e percussioni. L’intento è quello di proporre contaminazioni di jazz, blues, etnica, hip hop, funk e della canzone popolare in ogni sua forma. Per questo alle composizioni originali si affiancano rivisitazioni di molte cover.

 

Il 28 dicembre l’evento probabilmente più importante della rassegna natalizia del comune di Ischia: in Piazza Antica Reggia, alle 20:30, si esibiranno “Le Vibrazioni”. Francesco Sarcina, Stefano Verderi, Marco Castellani e Alessandro Deidda. Band milanese nata nel 1999, “Le Vibrazioni” rappresentano uno fra i più longevi gruppi del panorama musicale italiano.  Con cinque album all’attivo, protagonisti da sempre delle classifiche italiane, vantano 30 singoli in Top 20 ed oltre un milione di copie vendute complessivamente. Riescono  a conquistare il grande pubblico con le loro melodie retrò e trascinanti nella primavera del 2003 con il singolo “Dedicato a te”.  Il pezzo è rimasto impresso nella memoria e nell’immaginario collettivo anche grazie al video che lo ha accompagnato: girato sui Navigli Milanesi, è stato il primo fenomeno di “video-tormentone”. In seguito a questo straordinario successo, nello stesso anno Le Vibrazioni pubblicano il loro primo album, “Le Vibrazioni”, le cui vendite superano le 300.000 copie e da cui vengono estratti i singoli “In una notte d’estate”, “Vieni da me”, “Sono più sereno” e “…E se ne va”, inclusa nella colonna sonora del film cult “Tre metri sopra il cielo”. La consacrazione definitiva per la band arriva verso la fine del 2004 con l’uscita del singolo “Raggio di sole”, che anticipa il loro secondo album “Le Vibrazioni II”.  Il successo continua negli anni successivi potendo vantare anche diverse partecipazioni al Festival di Sanremo.

Le emozioni continuano con un altro appuntamento atteso e sempre apprezzato dagli ischitani e dai turisti, che ritorno dopo un lungo stop dovuto al covid: il 29 dicembre, con “Stelle in Strada” Corso Vittoria Colonna si trasformerà in una gigantesca cucina a cielo aperto, con il tocco d’artista di Ettore Guarracino. Un trionfo del gusto e dell’enogastronomia nel cuore delle Festività di Natale, con le ricette più originali e sorprendenti tradotte dall’estro e dalla creatività degli chef più titolati di Ischia e della Campania. Oltre 50 i professionisti, tra chef, pizzaioli e pasticcieri, che prenderanno parte alla serata e offriranno tanto ai turisti quanto ai residenti la possibilità di compiere un percorso degustativo, olfattivo e visivo che coniuga la riscoperta di antichi piatti della tradizione campana con la loro riproposizione degli stessi in una chiave più moderna. La manifestazione mantiene la formula che tanto ha avuto successo in passato.

Il 30 dicembre tocca, invece, ad un altro gradito ritorno: Il Presepe Vivente. La novità più importante è rappresentata dalla cornice magica che ospiterà la manifestazione, ovvero la Torre del Molino e le aree limitrofe della Spiaggia della Mandra. Appuntamento alle 17:30 con la partenza del corteo dal Convento di Sant’Antonio.

Il 31 dicembre dopo il bis dei brunch organizzati dai locali di Ischia Porto e Ischia Ponte, le attenzioni sono tutte sulla notte di San Silvestro che nel comune di Ischia sarà, come da tradizione, vissuta in Piazza Antica Reggia con ospiti di eccezione: oltre ai deejays e alle voci ischitane, lo special guest sarà Cristian Marchi insieme al live show di Queen of Bulsara con i quali si saluterà il 2023 e soprattutto si accoglierà l’arrivo del 2024.

Si continua il 1 gennaio con un altro appuntamento ormai tradizionale al Cinema Excelsior dove andrà in   scena alle ore 17:00 il Gran Calà di Capodanno con il tenore Francesco Malapena, il baritono Francesco Teneriello e la Banda Musicale Città di Ischia.

Sono sicuramente questi i principali eventi della rassegna di eventi Natale a Ischia ma non sono certamente gli unici: immancabili i tuffi benauguranti del 1 gennaio sia alla Spiaggia di San Pietro che alla Spiaggia della Mandra, così come altri appuntamenti musicali. La programmazione si chiuderà con due importanti appuntamenti: il 5 gennaio ci sarà un’edizione inedita del Borgo in Festa a Ischia Ponte e il 6 gennaio alla Spiaggia dei Pescatori sarà inscenato, come da tradizione, lo sbarco dei Re Magi. Il Natale a Ischia è questo e tanto altro!

Scarica il programma completo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *